Comunicato stampa

La Penisola Calcidica e la Macedonia centrale guardano al 2020

Una Terra incantevole e leggendaria, bordata da oltre 500 chilometri di spiagge bianche, bagnata da un mare turchese, che vanta una storia millenaria. Testimone, ancora oggi, di un passato glorioso, come dimostrano le numerose tracce delle gesta di due dei suoi figli più “nobili”: Aristotele, il celebre filosofo, e Alessandro Magno, il Conquistatore..
Vicino al mercato italiano
Situata nel nord-est della Grecia, Halkidiki – la penisola Calcidica – è formata da tre cosiddette “dita”, penisole minori che si allungano nel Mar Egeo settentrionale. Il viaggio virtuale parte da ovest, da Kassandra, la più vivace e popolata, passa da Sithonia, poco affollata, caratterizzata da un paesaggio naturale intatto disegnato da calette sabbiose, acque cristalline e coste disseminate di tranquilli villaggi di pescatori e piccoli porti; sfiora il Monte Athos, la terra della spiritualità, la penisola più ad est, dominata dai 2.033 metri della montagna sacra costellata da monasteri antichi e isolati.

“Il nostro obiettivo è far conoscere al mercato italiano la ricchezza naturalistica e artistica di questa terra, già nota e apprezzata da altri mercati come quello tedesco”, spiega Giorgos Broutzas, direttore dell’ Associazione locale per la promozione del turismo della Regione Calcidic. “Non va dimenticato che oltre ad importanti siti naturali e culturali della Macedonia Centrale, la penisola Calcidica è di grande interesse per la ricca e originale tradizione enogastronomica. Un esempio? Le ricette elaborate dai monaci del Monte Athos”.

MACEDONIA CENTRALE (www.verymacedonia.gr)
Oggi è una delle tredici regioni amministrative greche, un’area di grande interesse non solo naturalistico, ma anche storico, culturale e artistico. Porta d’accesso dell’odierna Macedonia Centrale è Salonicco, in greco Thessaloniki, sede dell’aeroporto internazionale, seconda città del Paese per numero di abitanti. Stimolante, divertente, cosmopolita, colta, ospitale, trendy, è un mix di Ellade classica, memorie bizantine e modernità, e colpisce per la sua atmosfera, briosa e nostalgica al tempo stesso. Salonicco città caratterizzata da una vita culturale e notturna molto vivace, fregiata da pregevoli esempi di architettura bizantina e paleocristiana dichiarati Patrimonio dall’Umanità dell’UNESCO. Gli amanti della storia apprezzeranno i siti archeologici di Dion, città sacra dei Macedoni, e Verghina, dove è possibile ammirare gli scavi della tomba reale di Filippo II, padre di Alessandro Magno.

PENISOLA CALCIDICA ( www.visit-halkidiki.gr)
Natura, sole e mare, storia, cultura e archeologia fanno della Penisola Calcidica una destinazione che registra un flusso turistico consolidato nei mercati europei, apprezzata in primis dagli italiani, sempre più attratti dalle spiagge incantevoli e dalla natura incontaminata. Divisa in tre dita – Athos, Sithonia e Kassandra – che si spingono nell’Egeo del nord, Calcidica è un’attrazione irresistibile per gli amanti del mare e delle spiagge.
Un mare intatto e cristallino che si è meritato 92 bandiere blu ( primato in Grecia), ai vertici europei e primo in assoluto in Grecia. Non solo. Archeologia (a Stageira 2400 anni fa nacque e sarebbe sepolto Aristotele, il grande filosofo), Gastronomia (in Calcidica si gusta il miglior pesce della Grecia e le specialità della cucina tradizionale), Spiritualità (sul terzo dito sorge il mistico Monte Athos, regione inaccessibile alle donne punteggiata da venti antichi monasteri dove il tempo si è fermato) fanno di HALKIDIKI una delle mete più suggestive del Paese.
@verymacedonia or #verymacedonia #RegionofCentralMacedonia #Imathia #Thessaloniki #Kilkis #Pella #Pieria #Serres #Halkidiki

Eleni Sarikosta Resp. Marketing Comunicazione

http://www.greecetherapy.com/ travel blog
E-mail info@viaggioxte.it